• Frontiere-Grenzen

REGOLAMENTO 2017
9^ EDIZIONE PREMIO LETTERARIO FRONTIERE – GRENZEN

ARTICOLO 1

Frontiere-Grenzen  è un premio letterario a tema libero per racconti brevi.
È aperto a tutti i generi della narrativa contemporanea, dal racconto tradizionale a nuove sperimentazioni linguistiche, dal thriller al fantastico, dall'horror alla fantascienza, dall'epistolario al racconto rosa, al testo teatrale…

ARTICOLO 2

Possono partecipare al Premio tutti i nati prima del 31/12/2003, residenti nei territori della Convenzione delle Alpi e nella provincia di Trieste.

Per verificare la propria appartenenza a questi territori, vedi il link:
http://www.alpconv.org/it/organization/parties/default.html

ARTICOLO 3

Si può partecipare al Premio con un racconto in lingua italiana o tedesca. I cittadini di lingue diverse residenti nei territori interessati al Premio, possono partecipare con un manoscritto nella loro lingua d'origine, purché con traduzione a fronte in italiano o in tedesco: la traduzione sarà il testo sottoposto alla Giuria.

ARTICOLO 4

Al Premio sono ammessi:

  • racconti brevi editi a partire dall'anno 2012 compreso;
  • racconti inediti della lunghezza massima di 12.000 battute (spazi compresi).

I racconti inediti dovranno essere:

  • mai pubblicati, sia su carta che in internet;
  • mai premiati;
  • non presentati ad altri concorsi in contemporanea con il premio Frontiere-Grenzen ed. 2017.

Ogni concorrente può partecipare con un solo racconto.

ARTICOLO 5

Gli elaborati devono pervenire entro lunedì 19 giugno 2017 (fa fede la data del timbro postale) a:
"Premio Letterario Frontiere-Grenzen"
c/o Biblioteca Intercomunale di Primiero
Via Fiume 6 – 38054 Primiero San Martino di Castrozza (Tn) - Italia

I racconti editi
Dovranno essere in busta contenente:

  1. cinque (5) copie a stampa del racconto, con nome e cognome dell'autore e la scheda di iscrizione allegata al bando, compilata in tutte le sue parti;
  2. una copia del racconto su supporto digitale in formato word-compatibile (condizione obbligatoria per essere ammessi al premio);
  3. copia della ricevuta del versamento bancario della quota di iscrizione.

I racconti inediti.
Dovranno essere in busta contenente:

  1. Cinque (5) copie a stampa del racconto, non firmate, ma contrassegnate da una sigla alfanumerica che identifichi l'autore, al fine di tutelarne l'anonimato nei confronti della Giuria;
  2. una copia del racconto su supporto digitale in formato word-compatibile (condizione obbligatoria per essere ammessi al premio), contrassegnata dalla stessa sigla;
  3. una busta sigillata contenente la scheda di iscrizione, allegata al bando, compilata in tutte le sue parti (obbligatori indirizzo e-mail e n° di telefono per poter essere contattati). La busta deve essere contrassegnata dalla stessa sigla posta in calce al racconto;
  4. copia della ricevuta del versamento bancario della quota di iscrizione.

ARTICOLO 6

La Giuria è composta da: Carlo Martinelli (presidente), Pietro De Marchi, Lisa Ginzburg, Peter Oberdorfer e Stefano Zangrando.
Il giudizio della Giuria è insindacabile.

ARTICOLO 7

Sarà premiato un solo racconto edito:

I premio
3.000,00

Saranno premiati 3 racconti inediti:

I premio
1.500,00
II premio
750,00
III premio
500,00

ARTICOLO 8

La premiazione avverrà il pomeriggio di sabato 18 novembre 2017 a Primiero (TN).
Saranno presenti tutti i giurati.
Tutti i concorrenti riceveranno l'invito alla cerimonia via e-mail.
Ai vincitori e segnalati verrà data comunicazione dell'esito del premio almeno quindici giorni prima e dovranno ritirare personalmente i premi.

ARTICOLO 9

Gli Autori, partecipando al premio, accettano le norme del regolamento, autorizzano la pubblicazione dell'elaborato a titolo gratuito.
Le opere presentate non saranno restituite.
Il regolamento potrà subire modifiche per causa di forza maggiore.
Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per disguidi postali, smarrimenti o eventuali plagi.

ARTICOLO 10

Per partecipare al Premio è necessario versare l'importo di € 20,00 per i racconti editi e di  € 10,00 per i racconti inediti, tramite bonifico bancario, sul c/c intestato all'associazione “La Bottega dell'Arte” presso la Cassa Rurale Valli di Primiero e Vanoi filiale di Transacqua (TN) codice IBAN:  IT50 K082 7905 6140 0000 0052 420.
Per i bonifici dall’estero occorre anche il codice Swift: CCRTIT2T72A.
Nella causale indicare soltanto: Cognome e Nome, Frontiere-Grenzen(si prega di non aggiungere altro).